12.04.2024

CONDIVIDI ARTICOLO

Ocean BJJ PRO: il campionato che strizza l’occhio al professionismo Il professionismo arriva in Italia, con il torneo organizzato dall'UIJJ

Il campionato Ocean BJJ Pro, il più importante torneo italiano PRO di Jiu-Jitsu No Gi, sta attirando notevole attenzione con l'iscrizione di campioni provenienti da vari sport da combattimento e di lotta. Il regolamento ha richiamato atleti provenienti da discipline come MMA, Judo, Sambo e Wrestling a partecipare alle selezioni dell'Ocean, portando notevoli talenti a sfidarsi.

Avatar
Sberla Marco Mencarelli


Il campionato Ocean BJJ Pro, il più importante torneo italiano PRO di Jiu-Jitsu No Gi, sta attirando notevole attenzione con l’iscrizione di campioni provenienti da vari sport da combattimento e di lotta. Il regolamento ha richiamato atleti provenienti da discipline come MMA, Judo, Sambo e Wrestling a partecipare alle selezioni dell’Ocean, portando notevoli talenti a sfidarsi.

Grandi stelle della lotta libera, del Judo, del Sambo e del MMA csi sono iscritti all’Ocean BJJ Pro:

  1. Matteo Marconcini (Judo): Ex membro della squadra nazionale italiana, Marconcini ha ottenuto il quinto posto alle Olimpiadi di Rio nella categoria 81 KG e ha molteplici riconoscimenti internazionali. Si esibirà nella terza selezione il 20 aprile.
  2. Carlo Pedersoli (MMA): Conosciuto per il suo tempo nella UFC e nella Bellator, Pedersoli è ora un contendente al titolo welterweight nella Cage Warriors. È pronto a partecipare alla sesta selezione il 16 giugno.
  3. Daniele Scatizzi (MMA): Un veterano della Bellator che sta facendo parlare di sé come semifinalista nel torneo europeo dei pesi leggeri della PFL, Scatizzi è anche programmato per la sesta selezione il 16 giugno.
  4. Dario Bellandi (MMA): Attuale campione dei pesi medi della Cage Warriors, Bellandi mostrerà le sue abilità nella terza selezione il 20 aprile.
  5. Luca Iovine (MMA): Un veterano internazionale dei pesi piuma nel MMA, Iovine farà parte della competizione nella sesta selezione il 16 giugno.
  6. Salvatore Mingoia (Judo): Ex membro della squadra nazionale italiana, nelle categorie under 66 e 73 Kg, con podi europei alle spalle, Mingoia si unirà alla sesta selezione il 16 giugno.
  7. Roberto Terranova (Sambo): Attuale vice campione assoluto italiano di Sambo nella categoria 79Kg, Terranova gareggerà nella quinta selezione il 5 maggio.
  8. Emanuele Bruno (Judo): Conosciuto per i suoi titoli europei e internazionali nel judo sotto i 73 Kg, Bruno ha recentemente stabilito un record mondiale Guinness per il maggior numero di lanci di arti marziali sopra la spalla in un minuto. La sua data di prova deve ancora essere annunciata.
  9. Luca Svaicari (Lotta greco-romana): Attuale campione assoluto italiano di lotta greco-romana nella categoria 97 Kg e membro della squadra nazionale italiana, Svaicari parteciperà alla selezione di Roma. Ha un’ampia esperienza nei campionati europei e mondiali UWW.
  10. Claudio Conti (Sambo): Claudio ha un background che va dal MMA al BJJ sotto Roger Gracie, ma è innegabile che il suo allenamento si estenda anche al Sambo, tanto da diventare l’attuale vice campione assoluto italiano di Sambo nel 2024 in questa disciplina, nella categoria 98Kg.

Questi atleti eccezionali si uniranno a un folto numero di superstar internazionali della lotta come Manuel Pilato, Edoardo Honegger, Fabio Pititto, Moritz Kollensperger e Jakub Najdek, tra molti altri.

Una sfida emozionante, le élite maschili e femminili internazionali di BJJ e grappling, provenienti dai tornei iconici come IBJJF e ADCC, sono stati invitate a Ocean BJJ PRO. L’organizzazione promette molto presto di annunciare alcuni dei nomi più importanti dello sport, creando uno scontro senza precedenti e molto atteso nel mondo delle arti marziali.

Il primo evento internazionale di Pro Brazilian Jiu-Jitsu senza gi, il campionato Ocean BJJ Pro, è aperto a tutti i concorrenti, il torneo sta visitando otto città in tutta Italia e offre un montepremi totale di oltre €23.000.

Organizzato dall’Unione Italia Jiu Jitsu (UIJJ), il campionato Ocean BJJ Pro mira a promuovere lo sport del Brazilian Jiu-Jitsu. Sotto la guida del presidente dell’UIJJ Dario Bacci e del project manager Fabrizio Forconi, l’evento si completerà durante l’anno in occasione delle già ben note gare dell’Unione. Con premi in denaro sostanziali e top atleti internazionali, il campionato Ocean BJJ Pro mira a competere tra gli eventi senza gi più grandi a livello globale.

Secondo Dario Bacci, i moderni sport pongono sempre più enfasi sull’intrattenimento e sull’appeal per un vasto pubblico.

“L’obiettivo è coinvolgere i giovani fan attraverso presentazioni mediatiche coinvolgenti e contesti adeguati all’ambiente attuale. Il BJJ non è immune a queste tendenze. Data le nostre esperienze di successo e il sostegno della Federazione Italiana Judo, è ora il momento giusto per portare in Italia un formato collaudato che rafforzi la credibilità del BJJ a livello mondiale.”

“È la prima volta in Italia, ma credo molto probabilmente in tutta Europa, che così tanti atleti attivi provenienti da diverse discipline siano stati riuniti in un unico campionato senza gi di questo formato!” aggiunge Fabrizio Forconi, Event Manager di Ocean. “Il lavoro incessante, alla ricerca dell’eccellenza come quello dell’UIJJ (Unione Italiana Jiu Jitsu) con Dario Bacci, insieme a professionisti di lunga data e amici come Davide Zenodocchio (IT Manager) e Eugenio Fravili (Responsabile Logistica), ha reso possibile inserire Ocean in una realtà già lanciata nell’Olimpo delle principali promozioni specialistiche mondiali in maniera più fluida.”

IL TORNEO E I PREMI

Progettato per una partecipazione multipla, l’evento comprende due fasi. Otto selezioni in tutta Italia all’inizio del 2024 determineranno i vincitori delle divisioni +80kg e -80kg, ciascuno guadagnando €10.000. Gli Iscritti possono aumentare il loro bonus di €3.000 a seconda delle performance. Le finali previste nel 2024 vedranno i vincitori delle selezioni sfidare le migliori stelle internazionali in due categorie assolute, ognuna del valore di €10.000 più bonus degli sponsor.

Sono state implementate diverse strategie per raggiungere questo obiettivo:

  1. Premi in denaro: Il consistente montepremi è progettato per essere abbastanza attraente affinché gli atleti diano priorità agli eventi dell’Ocean nella loro stagione competitiva.
  2. Regole che enfatizzano le sottomissioni: I regolamenti del torneo sono strutturati per dare priorità alle finalizzazioni.
  3. Tornei di selezione: Questi permettono ad atleti di spicco di progredire verso le finali attraverso una serie tornei.
  4. Bonus speciali: Questi includono mille euro per le sottomissioni più veloci e spettacolarti, così come per il primo concorrente a sconfiggere un avversario “ospite”.

Come funzionano le selezioni Il campionato prevede 8 eventi di prova, che selezioneranno 56 atleti per le semifinali. Da lì, 8 finalisti che si sfideranno per il premio in denaro.

Date delle selezioni:

20 aprile 2024: Terza selezione a Siena
21 aprile 2024: Quarta selezione a Bologna
5 maggio 2024: Quinta selezione a Venezia
16 giugno 2024: Sesta selezione a Roma

MEDIA

Per l’occasione anche noi di IBJJ saremo presenti per rendere immortale l’evento. Inutile dire quanto la cosa ci renda orgogliosi, faremo del nostro meglio.

Questa struttura del torneo mette in evidenza il potenziale professionale dello sport e le opportunità per gli atleti di guadagnarsi da vivere attraverso le competizioni di grappling.

www.oceanbjj.com


VISUALIZZATO 668

LEGGI
ANCHE

ULTIMI
ARTICOLI

ISCRIVI LA TUA
ACCADEMIA

Stufo di essere invisibile?

Iscrivi la tua accademia nel network italiano più efficace del Jiu Jitsu. Unisciti alla nostra community e fatti notare!