05.05.2023

CONDIVIDI ARTICOLO

Respira La mia vita, il jiu jitsu e l’arte del controllo di Rickson Gracie con Peter Maguire

Dalla leggenda del brazilian jiu jitsu Rickson Gracie, un affascinante memoir che intreccia la sua incredibile carriera, la storia della sua famiglia e il ruolo dei Gracie nella creazione dell’Ultimate Fighting Championship. Una grande testimonianza del fatto che il legame tra mente e corpo può essere utilizzato per ottenere successo dentro e fuori dal ring.

Avatar
Sberla Marco Mencarelli

Imbattuto dalla fine ne degli anni Settanta fino al suo ultimo incontro al Tokyo Dome nel 2000, Rickson Gracie ha ottenuto centinaia di vittorie ovunque, in strada, in spiaggia e sul ring. È uno dei più famosi lottatori di arti marziali del ventesimo secolo e per questo risiede nel pantheon insieme con Bruce Lee, Chuck Norris e Jackie Chan. Lui e la sua famiglia hanno contribuito allo sviluppo del brazilian jiu jitsu, ora molto di uso nel mondo, e hanno reso popolare il vale tudo, lo stile di combattimento in cui “tutto è concesso”, aprendo la strada al successo delle arti marziali miste. In Respira, per la prima volta Rickson rivela tutta la storia del clan dei Gracie, di come suo padre e suo zio hanno sviluppato il jiu jitsu, di cosa ha significato crescere in una famiglia di lottatori di fama internazionale, e i principi e le abilità che lo hanno portato al suo record imbattuto. Dall’imparare a farsi valere nelle turbolente strade di Rio a ottenere successo e onore in Giappone, fino al riemergere dopo una dolorosa tragedia personale, il grande maestro di arti marziali racconta le numerose sfide che ha superato nella vita, esaltando virtù universali e mostrando ai lettori che orgoglio ed ego sono nemici del successo. Con foto inedite e approfondimenti sulle arti marziali e sulle incredibili risorse dell’essere umano, Respira è una fonte di ispirazione per affrontare le difficoltà della vita e superarle con dignità e grazia attraverso il sacrificio e il rispetto di valori universali.

RICKSON GRACIE
Per quasi vent’anni, ha dominato il mondo del jiu jitsu come campione in entrambe le categorie, medio-massimi e open, e si è ritirato da imbattuto dopo centinaia di incontri. Ha lavorato molto per creare una comunità intorno a questa arte marziale e per diffondere quella della sua famiglia (il brazilian jiu jitsu), tenendo seminari in tutto il mondo. È in fase di lavorazione un documentario per Netflx sulla sua vita, Dead or Alive, diretto dal regista della serie tv Narcos, José Padilha.

PETER MAGUIRE
Storico militare, investigatore di crimini di guerra, giornalista e scrittore. Da più di vent’anni è allievo e amico di Rickson Gracie, ed è coautore della sceneggiatura del documentario sulla sua vita, Dead or Alive.

Questo è di fatto quello che potete trovare in qualsisi sito più o meno tradotto, ma cosa penso di questo libro?

Prima di dirvelo, ecco qualche retroscena: sono stato contattato dalla gentilissima Veronica, responsabile Ufficio Stampa HarperCollins per ricevere questo libro in anteprima e preparare una recensione. Inutile dire quanto mi abbia fatto piacere sapere che Italian Bjj fosse stata scelta per recensire un libro cosi iconico. Il giorno che è arrivato stentavo a crederci, per chi come me ha iniziato più o meno nei primi anni del 2000, Rickson rappresenta la massima espressione del Jiu Jitsu, scartandolo ne ho sentito tutto il peso. All’epoca trovare libri tradotti era veramente impossibile e notare che dopo 16 anni (per me) la letteratura del BJJ apre le porte anche all’Italia non può che accrescere la mia felicità.

IMPERDIBILE. L’unico aggettivo che ritengo degno per questo libro. Già dalla prefazione, ho sentito un brivido percorrere tutto il corpo, perchè solo chi ha provato il Jiu Jitsu sulla sua pelle sa che quello che sta leggendo è vero. E in quegli anni, la maggior parte l’ha conosciuto così, da scettico, da ignorante ed infine da iiluso, credendo di essere superiore a quella serie di movimenti che non lascia scampo a chi non lo conosce. Bellissimo.

Inoltre il libro è pieno di aneddoti che narrano le gesta, il mito e il lifestyle della famiglia Gracie. La mania dei nomi, la dieta, le prove di coraggio, lo spirito guerriero, l’approccio con i bambini, insomma un viaggio nel tempo e nello spirito di una famiglia e di un uomo che sono ed è un mito assoluto. Prima di lasciarvi definitivamente, mi ha fatto riflettere un particolare di uno dei due iconici Maestri, che amava girare costantemente scalzo. Questa cosa oggi la vediamo fare nei social, ad altre due leggende del BJJ, ed ho pensato a quanto questa famiglia potessere essere già all’epoca avanti da ispirare oggi, così tante persone in tutto il mondo.

Il libro potete trovarlo al seguente link: 

Dettagli prodotto
Editore
HarperCollins Italia (05 maggio 2023)
Lingua Italiano
Copertina flessibile
Pagine 272

Buona Lettura.


VISUALIZZATO 72

ULTIMI
ARTICOLI

ISCRIVI LA TUA
ACCADEMIA

Stufo di essere invisibile?

Iscrivi la tua accademia nel network italiano più efficace del Jiu Jitsu. Unisciti alla nostra community e fatti notare!