21.05.2020

CONDIVIDI ARTICOLO

L’evoluzione del Jiu-Jitsu sportivo

AJPTour - nata con il nome di Associazione di Jiu-Jitsu Professionistico e successivamente divenuta Abu Dhabi Jiu-Jitu Pro dal nome della città fondatrice e finanziatrice del progetto – è l'organizzazione internazionale che si occupa del Jiu-Jitsu professionistico nel mondo.

Avatar
Sberla Marco Mencarelli

Fondata nel 2019 sotto la guida di Sua Altezza Sheik Mohammed bin Zayed Al Nahyan, Principe di Abu Dhabi, rappresenta la naturale evoluzione del circuito UAEJJF, il quale, coinvolgendo enti governativi, emittenti televisive, media internazionali, enti pubblici e privati, lavora costantemente per la crescita del jiu-jitsu come metodo sportivo ed educativo.

LA STRUTTURA DELLE COMPETIZIONI

Con più di 75 eventi nel mondo ed elevati standard qualitativi per la loro organizzazione, AJPTour ha creato un vero e proprio “cursus honorum” per gli atleti, strutturando le competizioni in livelli, così da garantire una grande esperienza per tutti i partecipanti.  

Gli eventi si dividono in:

  • International Pro (600 punti);
  • National Pro (1000 punti);
  • Continental Pro (1400 punti);
  • Grand Slam (che include i super fight King of the Mat e Queen of the Mat) (2000 punti);
  • World Pro Jiu-Jitsu Championship (4000 punti).

Il National Pro e International Pro sono gli eventi nazionali principali. Da qui gli atleti iniziano il loro percorso verso le competizioni più importanti. Nonostante abbiano un numero ben definito di partecipanti per colore di cintura, sono eventi OPEN, cioè aperti a tutti, dalla cintura bianca alla nera e dalla categoria kids ai master. 

Questi eventi sono di fondamentale importanza, in quanto permettono alle cinture bianche e blu di iniziare a confrontarsi in competizioni internazionali con regolamento Pro; alle cinture viola, marroni e nere, di qualificarsi alle gare di categoria superiore come Grand Slam e World Pro. Ogni competizione garantisce all’atleta un punteggio nel Ranking Mondiale Professionistico (World Pro Ranking) e ai vincitori di categoria di peso, permettono l’accesso gratuito ad un National o International Pro a scelta, al fine di premiare i lottatori più meritevoli per la loro scalata verso la vetta del ranking. Il Continental Pro è un evento itinerante, poiché non sempre realizzato nella stessa nazione. Questa competizione è di livello superiore rispetto al National e all’International Pro ma sempre aperto a tutte le cinture e fasce d’età. Con un punteggio di 1400 punti nel Ranking Mondiale, viene organizzato una volta l’anno in ogni continente.

Salendo di prestigio, con sole 6 tappe in tutto il mondo, troviamo una delle più importanti competizioni del panorama del jiu-jitsu mondiale: il Grand Slam. Organizzato nelle città di Tokyo, Londra, Los Angeles, Rio de Janeiro, Abu Dhabi e Mosca, è un evento d’elite che premia i vincitori di categoria di peso, con un punteggio di 2000 punti nel World Pro Ranking e con un cash prize crescente in base ai numeri di concorrenti in categoria. Accessibile solo alle cinture viola, marroni e nere, la competizione è trasmessa in diretta sulle emittenti televisive internazionali e consente ai vincitori di accedere ai superfight King of the Mat e Queen of the Mat.

Il World Pro Jiu-Jitsu Championsip – WPJJC  è l’evento di jiu-jitsu professionistico per eccellenza. Organizzato ad Abu Dhabi dalla sua prima edizione, è la competizione con il più alto montepremi in denaro della storia, la quale raggruppa gli atleti più forti della stagione sportiva e le icone del jiu-jitsu mondiale.

AJP ITALY

Filiale del circuito AJPTour, AJP Italy nasce con l’obiettivo di dare agli atleti presenti sul territorio italiano, l’opportunità di far parte del circuito professionistico internazionale, garantendo ai partecipanti una grande esperienza durante le competizioni e un’opportunità di carriera nel settore sportivo. Sulla stessa lunghezza d’onda dei vari sport professionistici (vedi Serie A TIM e FIGC nel calcio, LBA e FBI nel Basket ecc.), AJPTour trova un’egida nella Federazione Olimpica Nazionale FIJLKAM, la quale contribuisce allo sviluppo del jiu-jitsu internazionale in Italia. AJPItaly, NON è l’ennesima associazione/federazione italiana di jiu-jitsu, ma è la filiale di un’organizzazione internazionale che ha lo scopo di collaborare con esse e con tutti gli enti pubblici e privati del settore, al fine di contribuire alla naturale evoluzione della disciplina.


VISUALIZZATO 42

ULTIMI
ARTICOLI

ISCRIVI LA TUA
ACCADEMIA

Stufo di essere invisibile?

Iscrivi la tua accademia nel network italiano più efficace del Jiu Jitsu. Unisciti alla nostra community e fatti notare!